Hai bisogno di assistenza?
In Offerta! Appena Arrivato!

Dragon Ball Sparking! Zero Collector's Edition - Prevendita PS5 [Versione ITA Multilingue] (Summer Game Fest 2024)

Prevendita

DISPONIBILE DALL'11 OTTOBRE 2024!

199,99 € Iva Inc.

  • Piattaforma: PlayStation 5
  • Condizioni: Nuovo, Sigillato
  • Versione: ITA Multilingue con Copertina in Italiano e Gioco in Italiano
  • CONSEGNA PREVISTA IL GIORNO DELL'USCITA UFFICIALE
  • Seguici su Facebook: Games & Movies di Semprini Matteo

Maggiori dettagli

DESCRIZIONE

Durante le Dragon Ball World Tour Finals 2022/2023, Bandai Namco Entertainment America ha svelato inaspettatamente il primo teaser trailer di un nuovo Budokai Tenkaichi, che provvisoriamente chiameremo Dragon Ball Budokai Tenkaichi 4. Il teaser, realizzato con quella che ci auguriamo essere la grafica del gioco, mostra un Goku in procinto di trasformarsi in Super Saiyan Blue, con però l’iconica posa che assumeva nella serie videoludica.

Oltre a questo, il teaser trailer mostra anche alcune sequenze dei primi Dragon Ball Z Budokai Tenkaichi catturate su uno schermo a tubo catodico e che sicuramente scateneranno una bella ondata di nostalgia negli appassionati. A concludere questo video troviamo poi la fatidica scritta che conferma il tutto: “un nuovo torneo Budokai Tenkaichi sta per iniziare”. Purtroppo, il materiale mostrato non è definitivo ed è relativo a materiale di sviluppo.

Di conseguenza, non abbiamo neppure una possibile finestra temporale, né l’hardware su cui girerà, che ci auguriamo essere current-gen così da spingere molto sul comparto tecnico (in particolare la distruttibilità degli ambienti di gioco). Quel che è certo è che il progetto esiste, e i giocatori potranno rivivere l’esperienza di Budokai Tenkaichi a oltre 16 anni dall’ultimo capitolo, pubblicato su Nintendo Wii e PlayStation 2.

Ricordiamo che da allora non sono più usciti capitoli incentrati sulla serie Budokai Tenkaichi. Bandai Namco ha provato più volte a riproporre formule simili, avvicinandosi particolarmente con la serie Raging Blast, ma senza trovare quella “magia”.